Tu sei qui

Detrazione

Calcolare il rendimento finanziario e il LEC (o LCOE) di un impianto fotovoltaico domestico

In genere l'approccio utilizzato da molte persone per valutare la convenienza dell'investimento in un impianto fotovoltaico prevede di considerare il costo iniziale dell'impianto chiavi in mano, aggiungere eventualmente un'altra somma come stima totale di costi futuri di manutenzione, quantificare più o meno l'entità dei ricavi e dei risparmi nell'arco di un anno, e infine dividere la somma dei costi per quella dei ricavi in modo da determinare quanti anni servono per rientrare della spesa fatta e iniziare a guadagnare qualcosa.
E` un sistema che se uno ha l'accortezza di stimare in modo giusto i diversi valori in gioco può anche avere una sua utilità grazie alla semplicità e immediatezza del calcolo. Se però si ha l'esigenza di confrontare diverse configurazioni di un medesimo investimento o addirittura investimenti di diverso tipo, quel sistema mostra un grande limite; non considera minimamente che il valore del denaro cambia con lo scorrere del tempo, ovvero manca una valutazione dell'aspetto "finanziario" della faccenda.

Iscriviti a RSS - Detrazione