You are here

Contenuto non aggiornato

Esistono versioni più recenti di questo grafico con dati aggiornati. Consultare l'indice della sezione grafici.

Produzione lorda di energia rinnovabile elettrica per fonte (1963-2013)

Produzione lorda di energia elettrica rinnovabile per fonte in Italia dal 1963 al 2013
Figura 1 - Produzione lorda di energia elettrica rinnovabile per fonte in Italia dal 1963 al 2013 ()
Quota percentuale delle fonti rinnovabili sul Consumo Interno Lordo di energia elettrica in Italia dal 1963 al 2013
Figura 2 - Quota percentuale delle fonti rinnovabili sul Consumo Interno Lordo di energia elettrica in Italia dal 1963 al 2013 ()

Note

  • I dati per la realizzazione del grafico sono tratti dalle statistiche messe a disposizione da Terna, in particolare il documento "dati storici", "produzione" e "rinnovabili".
  • Per l'idroelettrico si considera la produzione naturale, ovvero escludendo quella derivante dall'utilizzo di acqua pompata dal basso consumando energia. I dati precedenti al 2007, non disponibili direttamente in modo pratico, sono stati stimati con buona precisione

    2011
    2012
    Var.

    GWh
    GWh
    %
    Geotermica 5.654 5.592 -1,1
    Eolica 9.856 13.407 36,0
    Fotovoltaica 10.796 18.862 74,7
    Bioenergie 10.832 12.487 15,3
    Altre Rinnov. Tot.
    37.138 50.348 35,6
    Idroelettrica 47.757 43.854 -8,2
    Idroel. Naturale 45.823 41.875 -8,6
    Pompaggi 2.539 2.689 5,9
    Rinnovabili Tot. 82.961 92.223 11,2
    proprio in questa maniera; sottraendo al valore dell'idroelettrico totale il 74% dell'energia impiegata nei pompaggi (percentuale media di efficienza energetica del processo).
  • La voce Altre Rinnovabili rappresenta la somma delle fonti diverse dalla idrica.
  • Le produzioni sono lorde, ovvero si tratta dell'energia misurata all'uscita dei generatori senza sottrarre i consumi per i servizi ausiliari degli impianti.
  • I dati del 2012 sono definitivi. Rispetto alle stime 2012 precedenti, eolico, fotovoltaico e bioenergie hanno fatto registrare valori leggermente più alti aggiungendo nel complesso circa 1 TWh alla somma delle Altre Rinnovabili.
  • I dati del 2013 sono una stima basata sui risultati parziali registrati nel periodo gennaio-giugno nei rapporti mensili sul sistema elettrico redatti da Terna. Da notare che i rapporti esprimono produzioni nette mentre in questo grafico si considerano produzioni lorde. Nel definire i valori si è ipotizzato che nella seconda parte dell'anno idroelettrico ed eolico abbiano prestazioni inferiori favorendo il fotovoltaico. Il dato sulle bioenergie, sul quale manca un punto di riferimento in quanto nei rapporti Terna è compreso nel valore del termoelettrico, è stimato in modo prudente considerando anche l'andamento della potenza installata.
    [ Aggiornamento 23-01-2014 ] - Anche considerando i dati dei rapporti mensili gennaio-dicembre (comunque provvisori) le stime per il 2013 non sono cambiate in modo rilevante, quindi il grafico verrà aggiornato solo quando Terna rilascerà i dati definitivi (la prossima estate).

Per ora il commento non è stato aggiornato. E` possibile comunque leggere quello dell'anno scorso.