Tu sei qui

Fatti e Notizie

Undefined

Facciamo il punto sull'installazione di accumuli a batterie di grande scala in Italia (aggiornamento maggio 2016)

Forse pochi sanno che in Italia stanno per essere installati sistemi di accumulo elettrochimico dell'energia elettrica, ovvero delle batterie, per diverse decine di megawatt in potenza e centinaia di megawattora in energia. Allo stesso modo pochi sanno che l'Italia grazie a questo e altri progetti è probabilmente il paese più all'avanguardia al mondo nell'implementazione di reti intelligenti (smart grid) e sistemi di accumulo, tanto da attrarre l'interesse di molte tra le più importanti aziende che operano nel settore e diventare un punto di riferimento per tutte le istituzioni che intendono avviare progetti simili nel loro paese.
Diciamo che, una volta tanto, l'Italia sta facendo la parte del paese innovatore e non si sta limitando ad andare al traino di altri.

Il prezzo reale dell'energia fotovoltaica nel mondo

Avevamo già visto in altro articolo come calcolarsi a tavolino il LEC (LCOE) di un grande impianto fotovoltaico a partire dai dati dei costi e della produttività. Ma quali sono i prezzi reali ottenuti sul mercato dai grandi impianti fotovoltaici?

Domenica 16 giugno, rinnovabili al 100% e il prezzo dell'elettricità va a zero. Davvero?

Nei giorni scorsi è stata diffusa la notizia secondo la quale domenica 16 giugno le fonti rinnovabili, grazie ad una produzione particolarmente elevata e ai bassi consumi tipici dei giorni festivi, avrebbero coperto per due ore (tra le 14 e le 15) il 100% della domanda di energia portando il prezzo di mercato a zero. Visto che la notizia ha avuto una certa rilevanza anche sui media principali e visto che da qualche tempo mi trastullo anche con i dati di produzione orari, mi sembrava giusto fare un po' di chiarezza.

Annunciata la costruzione di un impianto termodinamico da 30 MW in Sicilia

Nuovo impanto termodinamico Sicilia

Pochi giorni fa, il 19 settembre, durante un convegno intitolato "Il modello energetico siciliano, occasione per l’Europa e il Mediterraneo", è stata annunciata, entro la fine del 2015, la costruzione di un impianto termodinamico su scala industriale da realizzarsi in provincia di Catania.
La notizia ha suscitato un certo clamore visto che il termodinamico nel campo della produzione di energia rinnovabile in Italia era una sorta di "desaparecido".

Iscriviti a RSS - Fatti e Notizie